Posts Tagged Luca Crivello

Madrid – Palermo

Wednesday, May 11th, 2016

RvB Arts e Antiquariato Valligiano presentano la mostra collettiva Madrid - Palermo. Vernissage e cocktail giovedì 19 e venerdì 20 maggio 2016, dalle 18 alle 23. In Via delle Zoccolette 28 e via Giulia 193, Roma

link alla recensione della mostra MADRID-PALERMO sul sito di B in Rome

Il sapore della scoperta con MADRID-PALERMO alla galleria RvB Arts
Recensione su B in ROME (clicca sull’icona o sinistra o leggila qui)


Riprese e montaggio Marco Sibillio

Foto di Juanjo Martinez Canovas, Luca Crivello e Marco Sibillio

RvB Arts e Antiquariato Valligiano presentano

Madrid – Palermo

mostra collettiva

con opere di

  • Evita Andújar
  • Dalila Belato
  • Roberto Calò
  • Martínez Cánovas
  • Massimiliano Carollo
  • Luca Crivello
  • Nicola Pucci
  • Luis Serrano

Vernissage e cocktail
giovedì 19 -venerdì 20 maggio
dalle 18 alle 23

via delle Zoccolette 28
via Giulia 193
00186 Roma

La mostra rimarrà aperta fino a sabato 18 giugno; chiuso domenica e lunedì

info 066869505 – www.RvBArts.com

. . . . . . . . . .

COMUNICATO STAMPA

RvB Arts propone artisti spagnoli e italiani a confronto, in una mostra che suscita riflessioni su quell’intenso e fruttuoso scambio che li accompagna nella storia. Nelle opere degli otto artisti in mostra, al recupero del genere figurativo e di un virtuosismo tecnico tradizionali, che ritrovano il proprio apice nell’arte barocca, si associa l’indagine su una contemporaneità in cui simboli, stili e modalità si rinnovano continuamente.

Dalle suspense surreali di Nicola Pucci si passa così alle trasfigurazioni liquide di Evita Andújar e a quelle violente di Massimiliano Carollo; dall’irriverente ironia di Dalila Belato alla poetica del sentimento di Luca Crivello; dalle bizzarre metamorfosi di Martínez Cánovas si attraversano le rivelazioni luminose di Roberto Calò per arrivare infine alle terse e nostalgiche atmosfere di Luis Serrano. Una mostra in cui la singolarità di ogni visione si apre all’incontro e confluisce nella figura-simbolo del Toro.

Evita Andújar nasce ad Écija in Spagna nel 1974 e si laurea presso la Facoltà di Belle Arti di Siviglia. Nel 2000 vince la prestigiosa borsa di studio dell’Accademia di Spagna a Roma e negli ultimi anni si dedica esclusivamente alla pittura, ricevendo premi e riconoscimenti con opere in cui le figure si formano e deformano attraverso audaci passaggi di colore.

Dalila Belato nasce a Palermo nel 1985 e consegue il diploma presso l’Istituto d’Arte di Palermo. Continuando a mantenere vivo l’interesse per la scultura e il modellato, con un linguaggio tutto personale, concentra la sua ricerca sui particolari anatomici, vincendo per la sezione scultura il premio Expo di Varedo (MI) curato da Vittorio Sgarbi.

Roberto Calò è nato a Palermo nel 1985. Consegue il diploma presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara nel 2012. Nel 2014 e 2015 partecipa all’esposizione Artisti di Sicilia. Da Pirandello a Iudice a Palermo e Catania. Il pittore intende l’opera come una sorgente e una manifestazione di energia, dove, come nella tradizione caravaggesca, la luce svolge un ruolo fondamentale.

Martínez Cánovas nasce a Murcia in Spagna nel 1980 e nel 2008 consegue il diploma in Belle Arti all’Università di Murcia. Per la sua prima mostra a Roma, Cánovas ha creato opere ispirate alla forte tradizione della Corrida insieme a disegni che hanno una simmetria con la ricerca di Belato.

Massimiliano Carollo, nato in Sicilia nel 1973, ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Palermo. Dopo la laurea, Carollo si è dedicato alla pittura ed al teatro, fondando insieme a Dario Enea la compagnia teatrale Teatro TerzoUomo. La tecnica pittorica spontanea e gestuale di Carollo crea tele forte e espressive che si contraddistinguono per la loro particolare sintesi di realismo e astrazione.

Luca Crivello nasce a Palermo nel 1992. Si laurea in Arte Sacra Contemporanea presso L’Accademia di Belle Arti di Palermo dove tuttora prosegue gli studi per conseguire la laurea specialistica nel medesimo corso. Il lavoro di Crivello è prettamente figurativo, dove si concilia una poetica sfuggevolezza con riferimenti al passato.

Nicola Pucci, nato a Palermo nel 1966, vanta una tecnica sapiente consolidata che ha già attirato l’attenzione di commercianti d’arte di fama mondiale, come Larry Gagosian, e di intenditori come lo è stato Carlo Bilotti, rinomato collezionista d’arte. Nel giugno 2016, il museo Palazzo Collicola Arti Visive di Spoleto ospiterà l’artista con una seconda mostra personale curata da Gianluca Marziani.

Luis Serrano è nato a Madrid. Laureato in Belle Arti presso l’Università Complutense di Madrid, si è specializzato in Storia dell’Arte presso l’Università La Sapienza di Roma. Nel 2004 le sue opere vengono esposte alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma e nel 2012 il Museo Mario Praz di Roma, in occasione della ottava Giornata del Contemporaneo, ha ospitato una serie di 12 dipinti suoi.

Creata da Michele von Büren, RvB Arts promuove l’Accessible Art. Scova talenti emergenti e organizza mostre ed eventi con lo scopo di far conoscere l’arte contemporanea in maniera divertente ed informale, rendendola anche ‘abbordabile’ da un punto di vista economico.

Antiquariato Valligiano è una nota galleria romana che dal 1982, nella rinomata via Giulia, propone antiquariato italiano delle regioni alpine e non solo, tra cui mobili di ogni tipo e oggetti allegri e raffinati.